Home. Le Finalità. I Docenti. I Corsi. Bacheca. San Rocco. Contatti. Links.

MASTER

Nel repertorio violinistico, le Sonate e Partite di J.S.Bach, costituiscono una pietra miliare ed un capitolo irrinunciabile nella formazione tecnico-musicale di chi intenda intraprendere un serio percorso artistico. Il Master consiste in un fondamentale approfondimento di queste opere tanto dal punto di vista filologico, quanto da quello tecnico– espressivo.


Si analizzeranno e studieranno le peculiarità delle tre Sonate, costruite sul modello classico della sonata da chiesa nella tradizione di Corelli, in quattro movimenti con alternanza di ritmi “lento–veloce–lento-veloce” ed una fuga nel secondo movimento e delle tre Partite, costituite invece dall’alternanza di tempi di danza, secondo il modello barocco tedesco “allemanda–corrente–sarabanda-giga” con inserimenti di alcune danze particolari, come la famosa ciaccona, quinto movimento della seconda Partita e altre ancora, come loure, minuetto, gavotta, tempo di borea per acquisire e comprendere il corretto modo di eseguire le composizioni del Maestro tedesco.


Docente: Paola Nervi

Il Master, che avrà la forma di lectio magistralis, si rivolge a studenti e professionisti di strumento ad arco ma anche a tutti i  musicisti, studiosi, liutai, compositori che abbiano interesse ad approfondire la propria cultura relativa ad uno strumento che ha segnato la storia della musica.


Partendo da una generale introduzione sulle peculiarità tecniche che connotano gli archi “da braccio” nell’ultimo secolo, si passerà poi ad illustrare le specificità della viola d’amore. Verranno indicati modi e possibilità di accordatura delle corde “diteggiate”, utilizzo delle corde “risonanti” e loro possibile intonazione; si passerà poi a considerare tutte le altre porzioni di corda vibrante analizzando inoltre le possibilità percussive dello strumento, i vari modi di pizzicato, le sue infinite gamme timbriche ed espressive.


Docente: Mauro Righini

La Viola d'amore:

Storia, Tecnica strumentale, Repertorio

J.S. Bach:

"Sonate e Partite per violino solo"